Regolamento

L’organizzazione è della ASD Li Viol Ousitan, l’Associazione Escuriosando Trekking, il Rifugio Selleries,l’ Hotel Le Petit Fenestrelle, Rifugio Toesca, in collaborazione con, Soccorso Alpino Pinerolo - Val Chisone, CAI Sezione Pinasca, CAI Sezione Pinerolo.
La partecipazione all’edizione 2021 della gara è a numero chiuso salvo deroghe concesse dall’organizzazione.
Trofeo Skyrace Orsiera Rocciavrè (20 km 2350 m D+)100 pettorali
Mini Skyrace Orsiera Rocciavrè (12 km 900 m D+) 120 pettorali
Le manifestazioni agonistiche, causa restrizioni covid, sono aperte a tutti coloro abbiano compiuto il 18° anno di età tesserati UISP, FIDAL, RUNCARD e agli atleti non tesserati in possesso del certificato medico di idoneità alla pratica agonistico- sportiva, rilasciato da un centro di medicina dello sport.
Per chi non fosse tesserato a nessuna ASD sarà possibile acquistare la tessera UISP a euro 10.

  • E’ fatto obbligo agli atleti seguire attentamente il percorso segnalato, pena squalifica.
  • Materiale obbligatorio: kway - mezzo litro d'acqua - bicchiere (non saranno presenti bicchieri usa e getta ai ristori) - telo termico e fischietto
  • Il pettorale dovrà essere applicato sulla parte alta dell’addome, ben visibile per tutta la competizione
  • Saranno inseriti alcuni punti di controllo presidiati da personale dell’organizzazione: il mancato passaggio ad uno di questi comporterà la squalifica
  • Saranno istituiti lungo il percorso dei punti presidiati da personale sanitario
  • Il concorrente che abbandonerà la gara di sua spontanea volontà dovrà obbligatoriamente comunicarlo al primo punto di controllo disponibile consegnando il pettorale e seguire le indicazioni del personale di servizio per il rientro (scope)
  • Lungo il percorso sono previsti n. 3 punti di ristoro con acqua, integratori + uno all’arrivo.
  • Per il completamento della gara LUNGA è fissato un tempo massimo di 7 ore, per la gara CORTA un tempo massimo di 4 ore. Cancelli orari da definire il località Porta del Chiot e Porta del Villano
  • Verrà obbligatoriamente vietato il proseguimento della gara ai concorrenti che supereranno il suddetto cancello orario
  • Facoltativo l’uso dei bastoncini.
  • Il percorso sarà segnalato con bandierine colorate di colore differente in base alla gara (Skyrace o MiniSkyrace)
  • E’ prevista una penalità 5 minuti in caso di mancata segnalazione ai controlli di un concorrente in difficoltà, e una penalità di 10 minuti per quei concorrenti che dopo il rifornimento getteranno bicchieri, bottiglie, ecc fuori dallo spazio delimitato.
  • In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della Giuria, potrà essere modificato il percorso o sospesa o rinviata la gara in qualsiasi momento. Non verranno stilate classifiche e assegnati premi.
  • In caso di annullamento causa maltempo o cattive condizioni non verrà rimborsata la quota di iscrizione, in caso di annullamento per problematiche legate al Covid la quota di iscrizione verrà rimborsata (trattenendo 2 euro per la gestione delle iscrizioni) o potrà essere tenuta per l’edizione 2022.
  • Eventuali reclami dovranno pervenire alla giuria dopo l’esposizione della Classifica non oltre le ore 14,30 di domenica 5 settembre 2021, accompagnati da euro 50 restituibili solo a reclamo accettato
  • Saranno premiati i primi 6 uomini assoluti e le prime 6 donne assolute per la gara LUNGA e i primi 3 uomini assoluti e le prime 3 donne assolute per la gara corta
  • L’Organizzazione non si ritiene responsabile della redazione di classifiche non corrette in seguito ad errato inserimento/trascrizione di qualsivoglia dato relativo all’atleta ( nome, cognome, anno di nascita, società, ecc) erroneamente inserito dall’atleta stesso al momento dell’iscrizione.
  • Per una buona riuscita della manifestazione chiediamo la massima collaborazione da parte degli atleti nel rispettare tassativamente le norme del Regolamento